L'ho chiesto a Mefop

L’ho chiesto a Mefop...Anticipazioni, come e quando?

27 Aprile 2022

Aderire alla previdenza complementare permette di garantirsi una pensione integrativa (a quella pubblica) e di poter accedere, prima di raggiungere l’età per la pensione, ad una parte di quanto accumulato nel proprio fondo.

È possibile richiedere:

 Un’anticipazione fino al 75%:

  • dopo 8 anni di iscrizione continuativa ad un fondo pensione per acquistare o ristrutturare la prima casa di abitazione propria o di un figlio
  • in qualsiasi momento per gravi esigenze di salute. In questo caso non si richiede un tempo minimo di iscrizione alla previdenza complementare

Un’anticipazione fino al 30%:

  •  dopo 8 anni di iscrizione continuativa ad un fondo pensione per qualsiasi motivo

Per il conteggio degli anni valgono tutti gli anni di adesione alla previdenza complementare (anche se c’è stato un trasferimento da un fondo ad un altro). Solo in caso di una seconda adesione, a seguito di un riscatto totale, che comporta l’inevitabile l’uscita dal sistema di previdenza complementare, il conteggio dell’anzianità contributiva ripartirà da capo.

Per i tempi di erogazione, le modalità di presentazione della domanda, i documenti e certificati da presentare è necessario far riferimento al documento sulle anticipazioni presente sul sito del proprio fondo. 

Le anticipazioni, senza mai superare il 75% di quanto presente nella propria posizione, possono essere richieste anche più volte. 

Una volta richiesta un’anticipazione, la somma accantonata nel proprio fondo si riduce, ma in ogni momento è possibile reintegrare quanto richiesto in anticipo. Se un’anticipazione non è stata reintegrata, la seconda sarà calcolata sulla somma effettivamente presente nel proprio fondo. Le anticipazioni possono essere chieste più volte purché nel fondo rimanga almeno il 25% del montante teorico totale (cioè la somma tra quanto effettivamente presente nel fondo e quanto già erogato per l'anticipazione ricevuta e non reintegrato).

La normativa di settore non stabilisce un limite di tempo tra un’anticipazione e un’altra, ma poiché ogni fondo può prevedere diversamente, è necessario far riferimento al documento del singolo fondo.

Tassazione 

Alle anticipazioni per acquisto, ristrutturazione casa e altre esigenze viene applicata un'aliquota del 23%, a quelle per le spese mediche del 15% (che per ogni anno di iscrizione alla previdenza complementare superiore al 16esimo si riduce di 0,3% ogni anno fino ad arrivare al 9%).

Alcune domande che ci avete rivolto

Buongiorno, sono Marisa, 
sono già da dieci anni in un fondo pensione: ora vorrei trasferire la somma accumulata in un altro fondo: entrando oggi nel nuovo fondo, qualora avessi la necessità per esempio tra un anno di un riscatto parziale* (per acquisto prima casa o automobile) dovrò aspettare che trascorrano 5 anni di permanenza (previsti) in questo nuovo fondo oppure vale il fatto che per i dieci anni precedenti ero già iscritta ad un altro fondo e quindi posso riscattare* tranquillamente tra un anno?
Marisa 20 MAG 2021
* in questo caso non è preciso parlare di “riscatto parziale” e di “riscattare” ma si deve intendere la richiesta di anticipazione
Gentile Marisa,
per la richiesta di anticipazione prima casa e per ulteriori esigenze servono 8 anni di partecipazione al sistema di previdenza complementare. Nel suo caso può far valere gli anni già maturati presso il fondo da cui si vuole trasferire, a meno che non gli abbia già richiesto un riscatto totale.
Mefop Spa 30 AGO 2021

 

Ciao grazie per la vostra risposta.
Per l’anticipazione per spese sanitarie del coniuge bisogna anticipare le spese e presentare le ricevute o solo l’attestato dell’invalidità dell’ASL? Grazie
Sabrina 14 GIU 2019
Gentile Sabrina,
molti fondi erogano anche sulla base di preventivi (occorre verificare dal documento sulle anticipazioni del singolo fondo) previa certificazione da parte di una struttura sanitaria pubblica che attesti la necessità di far fronte a terapie o interventi straordinari. Successivamente, a seguito del sostenimento effettivo delle spese, occorre trasmettere al fondo le relative ricevute di pagamento.
Mefop Spa 17 GIU 2019

 

Buonasera, l'anno scorso ho chiesto l'anticipo per il 75% acquisto prima casa. Quest'anno avrei dovuto ricevere la certificazione unica ma non è mai arrivata. Ho chiesto di avere una copia ma hanno difficoltà a produrmela.
Andando all'agenzia delle entrate sarebbe possibile averne una copia? Quanto è importante in caso di dichiarazione dei redditi? alla fine sono soldi già tassati...
Grazie per l'aiuto...
Potter7 LUG 2020
Mefop Spa 17 GIU 2019
Gentile Potter,
ai fini della dichiarazione dei redditi non rileva perché sono somme con tassazione separata (sul montante precedente al 2007) e sostitutiva (sul montante post 2007).
In ogni caso è utile averla per poter un domani reintegrare la posizione. Questa certificazione è rilasciata dal fondo pensione.
Mefop SpA 8 LUG 2020

 

Buonasera,vorrei sottoporvi un caso.
Mio padre circa 8 anni fa ha sottoscritto un fondo pensione a mio nome pagando regolarmente le rate fino ad oggi. Premesso che non sono mai stato occupato, posso richiedere il riscatto totale del fondo pensione? E se si, come posso fare?
Alfio 14 NOV 2019
Gentile Alfio,
il riscatto del fondo pensione è condizionato alla cessazione del lavoro (riscatto per perdita dei requisiti).
In alternativa, al raggiungimento del diritto alla pensione obbligatoria, potrà accedere alla prestazione pensionistica di previdenza complementare.
Frattanto, se ha maturato 8 anni di partecipazione, potrà comunque richiedere un'anticipazione del 30% di quanto maturato.
Mefop Spa14 NOV 2019

Le domande riportate in questo articolo sono estratte dai commenti agli articoli: 

Il riscatto del Pip e del Fondo pensione aperto ad adesione individuale  e  Approvato il DDL Concorrenza: le principali novità che riguardano i Fondi pensione arrivati in questi anni sul portale www.sonoprevidente.it

 

Ti potrebbe interessare...

Mefop Spa - Via Aniene, 14 - 00198 Roma - P.iva 05725581002