Glossario welfare

Il glossario del welfare: Legge di Bilancio

31 Gennaio 2018

Che cos’è la Legge di Bilancio?

La Legge di Bilancio è una legge italiana di indirizzo politico (ossia proposta dal Governo in carica) con cui viene approvato il Bilancio preventivo (stimato) dello Stato.

Il Governo, infatti, ha il dovere di sottoporre alle Camere, entro delle date stabilite, le proprie proposte economiche per il futuro. Il Parlamento, dopo le eventuali modifiche che riterrà necessario apportare, dovrà approvare il testo definitivo della Legge entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello a cui si riferisce il contenuto del documento. (es. entro il 31 dicembre 2017 se il bilancio previsto è per il 2018).

Dal 2017 la Legge di Bilancio è l’unico provvedimento di tipo finanziario del Governo (sono state unite in un unico documento la Legge di stabilità e Legge di bilancio) e si articola in due sezioni: la prima ha carattere normativo, la seconda contabile.

La Legge di Bilancio, oltre a contenere le decisioni finanziarie relative ad uno specifico anno finanziario, contiene anche le previsioni triennali degli effetti di queste scelte.

La Legge di Bilancio per il 2018, ovvero la Legge 205/2017 (nome completo del provvedimento: “Legge di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018- 2020”), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2017, è entrata in vigore il 1° gennaio 2018 e contiene diverse novità per il settore della previdenza obbligatoria e complementare.

Ti potrebbe interessare...

Mefop Spa - Via Aniene, 14 - 00198 Roma - P.iva 05725581002