Rassegna stampa

Previdenza complementare anche per i più giovani

26 Maggio 2017

Cosa si è detto questa settimana su pensione e sanità in 900 battute.

Nell'ultima settimana si è tornati a parlare delle possibilità previste per uscire prima dal mondo del lavoro. Sono stati approvati, infatti, i decreti attuativi per l’uscita dei lavoratori precoci e per la partenza dell’ Ape Sociale, rivolta a categorie in difficoltà.

Si è parlato anche del reintegro delle somme chieste in anticipo al proprio Fondo Pensione, dei vantaggi che la previdenza complementare può offrire anche - e soprattutto - ai cittadini più giovani e dell’importanza di diffondere tra le nuove generazioni una maggiore consapevolezza di questi vantaggi.

Tra le altre notizie, leggiamo del rinnovo del contratto per i lavoratori del settore orafo, argentieri e gioielleria, per i quali sarà prevista l’assistenza sanitaria integrativa e, per gli iscritti a Cometa, anche un aumento della percentuale di contribuzione a carico dell’azienda.
Per quel che riguarda il mondo dei professionisti, la tendenza generale sta portando le Casse di previdenza ad accrescere i servizi di welfare offerti ai propri iscritti. Anche Eppi si inserisce all’interno di questo trend e allarga le tutele in campo socio-sanitario offerte ai propri iscritti.
 

Allegati

Ti potrebbe interessare...

Mefop Spa - Via Aniene, 14 - 00198 Roma - P.iva 05725581002