Rassegna stampa

Più prestazioni e assistenza con il welfare integrativo

24 Marzo 2017

Cosa si è detto questa settimana su pensione e sanità in 900 battute.

Nell’ultima settimana si è parlato molto delle misure previste per consentire l’accesso anticipato alla pensione: dal cumulo gratuito dei contributi al riscatto degli anni di laurea, dagli anticipi pensionistici (Ape volontaria, Ape sociale) all’opzione donna

Si è parlato anche di welfare aziendale, ovvero di quel mix di benefit e servizi forniti dall’azienda ai propri dipendenti per migliorarne la vita privata e lavorativa, come le polizze sanitarie integrative o i contributi aggiuntivi nei Fondi pensione. 

Dal fronte della previdenza complementare, oltre a un focus sulle modalità di adesione e a un approfondimento sul rapporto che lega il Tfr ai Fondi pensione, vi proponiamo un articolo che sottolinea come gli iscritti al welfare integrativo siano tutelati, grazie a una rete di controlli prevista dallo stesso ordinamento italiano. 

Per quanto riguarda il mondo dei liberi professionisti, in uno degli articoli si dà risalto alle Casse di previdenza che, allargando il ventaglio di servizi offerti ai propri iscritti (protezione per la non autosufficienza - LTC, indennità di maternità, misure di sostegno alla persona), riescono a fornire loro maggiori tutele e assistenza.

Allegati

Ti potrebbe interessare...

Mefop Spa - Via Aniene, 14 - 00198 Roma - P.iva 05725581002