Guida ai fondi sanitari

Cosa sono

Il fondo sanitario è lo strumento di welfare integrativo nato per garantire ai cittadini un’adeguata e tempestiva copertura sanitaria, soprattutto durante gli anni dell’età lavorativa.

Il sistema sanitario in Italia è costruito su più pilastri:

1)  La sanità pubblica, ovvero il Servizio Sanitario Nazionale, si basa su tre principi fondamentali:
-    Universalità: tutta la popolazione può accedere ai servizi sul territorio che sono erogati dalle Aziende sanitarie locali, dalle Aziende ospedaliere e da strutture private convenzionate con il Ssn.  
-    Uguaglianza: I cittadini devono accedere alle prestazioni del Ssn senza nessuna distinzione di condizioni individuali, sociali ed economiche
-    Equità: A tutti i cittadini deve essere garantita parità di accesso in rapporto a uguali bisogni di salute.

2)   La sanità integrativa di natura collettiva o individuale, ovvero i fondi sanitari che si pongono l’obiettivo di dare risposte concrete alle aspettative e ai bisogni dei lavoratori offrendo servizi, attività e prestazioni sanitarie che si integrano con Servizio Sanitario Nazionale.
In particolare, le forme di assistenza sanitaria integrativa, offrono servizi, attività e prestazioni:
-    integrative (o complementari);
-    aggiuntive (o supplementari)
-    sostitutive (o duplicative)
rispetto a quelle comprese nei livelli uniformi ed essenziali di assistenza garantite dal sistema pubblico.

Esistono due principali categorie di fondi.

Fondi, enti, casse e società di mutuo soccorso aventi esclusivamente attività assistenziale

Sono la grande maggioranza di fondi presenti sul mercato. Queste tipologie di fondi offrono prestazioni integrative, aggiuntive e sostitutive.  In questa categoria di fondi troviamo:

  • Fondi sanitari negoziali o contrattuali;
    • Sono associazioni senza scopo di lucro o fondazioni, nate grazie a contratti collettivi di lavoro o accordi collettivi. Possono iscriversi a tali tipologie di Fondi esclusivamente i lavoratori ai quali si applica uno specifico contratto collettivo nazionale.

Esistono diversi Fondi sanitari per diverse categorie di lavoratori: ad esempio il Fondo sanitario per i dipendenti delle aziende che applicano il contratto nazionale dei metalmeccanici è Fondo Mètasalute, quello per i lavoratori del settore del commercio è Fondo Est.

  • Fondi sanitari aperti o polizze collettive
    • Sono fondi istituiti sotto forma di patrimoni autonomi e separati o sotto forma di polizze assicurative che possono prevedere sia adesioni individuali – da parte di qualunque cittadino produttore di reddito- che collettive.
  • Casse e società di mutuo soccorso aventi esclusivamente fine assistenziale.
    • Dal punto di vista storico, queste forme esistono ed operano da molti altri e sono state riconosciute dalla disciplina successiva come forme preesistenti. Tali enti possono prevedere adesioni collettive o individuali (da parte di qualunque cittadino produttore di reddito) .

Fondi sanitari doc

Ad oggi sono presenti solamente 7 fondi sanitari appartenenti a questa categoria. A questi fondi possono iscriversi tutti i cittadini senza nessuna distinzione di condizioni individuali, sociali ed economiche e offrono solamente prestanzioni non offerte dal Sistema Sanitario Nazionale (es. Prestazioni dentistiche).

Scarica tutte le Infografiche

Il sistema sanitario in Italia

Le diverse tipologie di fondo sanitario

faq

Ti potrebbe interessare...

Mefop Spa - Via Aniene, 14 - 00198 Roma - P.iva 05725581002