Perché è importante essere previdente

Il welfare pubblico è il sistema delle politiche pubbliche messe in atto da uno Stato per garantire l'assistenza e il benessere dei cittadini. In Italia il concetto di welfare è spesso tradotto con quello di "Stato sociale".

Gli obiettivi perseguiti dal welfare sono fondamentalmente tre:

  • assicurare un tenore di vita minimo a tutti i cittadini;
  • dare sicurezza agli individui e alle famiglie in presenza di eventi naturali ed economici sfavorevoli di vario genere;
  • consentire a tutti i cittadini di usufruire di alcuni servizi fondamentali, quali l'istruzione e la sanità.

A partire dagli anni '90 il nostro Stato sociale è stato assoggettato ad una serie di riforme penalizzanti. Il welfare pubblico (il sistema delle pensioni, della sanità, del sostegno del reddito) è oggi molto meno generoso che in passato.

Il sistema di sicurezza sociale pubblico in Italia è fortemente incentrato (in termini di spesa e non solo) sugli aspetti previdenziali e assistenziali.

Le dinamiche demografiche (invecchiamento della popolazione e calo delle nascite) insieme a quelle sociologiche ed economiche (crisi dell'economia reale) hanno costretto il nostro Legislatore ad effettuare riforme penalizzanti del sistema pensionistico, sanitario e più in generale del sistema di welfare pubblico.

Questa riduzione delle tutele pubbliche si è accompagnata tuttavia all'introduzione di vere e proprie politiche di sostegno a favore di forme private di welfare. Infatti, già a partire dagli anni '90 sono stati istituzionalizzati degli strumenti di welfare privato idonei ad affiancarsi al sistema pubblico in un'ottica di completamento della tutela pensionistica, sanitaria e previdenziale in senso ampio.

Nascono e si sviluppano diversi strumenti di welfare privato, tra cui i Fondi pensione e i Fondi sanitari. Questi due strumenti vengono promossi, tutelati e sostenuti dallo Stato attraverso una disciplina di favore e di sostegno fiscale che dovrebbe spingere tutti i lavoratori a optare per l'adesione (spesso volontaria) e la partecipazione a queste iniziative.

L'adesione ai Fondi pensione e ai Fondi sanitari consente non solo ai lavoratori dipendenti ma a tutti i cittadini una tutela in età lavorativa e una vecchiaia serena anche dopo il pensionamento.

Grazie alla copertura integrata che i Fondi pensione e i Fondi sanitari riescono a offrire, l'iscritto può sentirsi sicuro in tutte le sue fasi della vita e rispetto a diverse esigenze (acquisto di una casa per sé o per i figli; integrazioni reddituali di diversa natura; spese mediche…).

crisi-scarsa-pensione-importanza-welfare-privato-essere-previdenti

L'adesione ai Fondi pensione e ai Fondi sanitari è libera: ogni cittadino può decidere se e quando dotarsi di questi strumenti, che gli permetteranno di avere una pensione più adeguata e una tutela della propria salute. È però importante informarsi ed attivarsi per tutelare al meglio quei bisogni che oggi sembrano molto distanti, per i quali si dà per scontato un supporto del sistema pubblico, ma che in realtà lo Stato faticherà sempre di più a garantire.

SCOPRI QUALI SONO I BISOGNI TUTELATI DALLE FORME DI WELFARE PRIVATO

Scarica tutte le Infografiche

Come funziona la previdenza pubblica

I fattori demografici e la previdenza

Tools

Ti potrebbe interessare...

Mefop Spa - Via Aniene, 14 - 00198 Roma - P.iva 05725581002