Rassegna stampa

Professionisti: welfare allargato, cumulo e simulazioni di pensioni

25 Maggio 2018

Cosa si è detto questa settimana su pensione e sanità in 900 battute.

Tra gli articoli della settima che sta per concludersi, ne abbiamo selezionati alcuni che si occupano di previdenza complementare. In particolare, leggiamo:

  • della deducibilità dei contributi versati (per sé o in favore di un fiscalmente a carico) in un Fondo pensione fino alla soglia di 5.164,57 euro l’anno;
  • della RITA, la nuova prestazione che permette agli iscritti (da almeno 5 anni) ad un Fondo pensione rimasti senza lavoro di poter richiedere un anticipo su una parte o su tutta la somma accumulata nel proprio Fondo.

Tra le notizie dell’ultima settimana dal mondo di liberi professionisti, leggiamo:

  • delle prime procedure di liquidazione delle pensioni in cumulo per gli iscritti alla Cassa Ragionieri e della sottoscrizione della convenzione per il cumulo anche da parte di Epap (Ente di Previdenza e Assistenza Pluricategoriale);
  • del “welfare allargato” di Enpam, l’ente di previdenza dei medici, che mette a disposizione per le iscritte neomamme, dottoresse e studentesse del V e VI di medicina e odontoiatria, il bonus bebè;
  • dei diversi strumenti interattivi che alcune Casse di previdenza (Inarcassa, Enpapi, Cassa Forense, Enpam, Cnpadc) mettono a disposizione dei propri iscritti per effettuare simulazioni per il calcolo della pensione.

 

Allegati

Ti potrebbe interessare...

Mefop Spa - Via Aniene, 14 - 00198 Roma - P.iva 05725581002