I benefici del welfare privato

In Italia esiste un sistema di welfare privato - costruito principalmente sui Fondi Pensione e sui Fondi Sanitari - che lo Stato nel tempo ha fortemente incentivato e sostenuto, e che può efficacemente assicurare ai cittadini l'integrazione necessaria a vivere un presente sereno e, soprattutto, un futuro più sicuro e solido.

L'obiettivo degli strumenti di welfare integrativo è quello di aiutare il cittadino nei momenti di bisogno attraverso servizi e/o denaro. In particolare, il Fondo pensione e il Fondo sanitario riescono ad offrire numerose tutele nell'arco di tutta la vita del cittadino: vediamole in dettaglio.

Le esigenze nascono fin da piccoli, ben prima dell'inizio dell'attività lavorativa. Le spese sanitarie, il sostegno economico per gli studi o per l'avvio di un'attività lavorativa sono i principali bisogni che necessitano di una tutela ulteriore. In questa fase, sono i genitori a farsi carico delle spese per soddisfare le esigenze dei figli.

Quando si lavora i bisogni che dobbiamo soddisfare riguardano: le spese sanitarie per la salute e la prevenzione, le spese sanitarie per i figli, le spese per infortuni, invalidità e non-autosufficienza, l'acquisto della prima casa, il sostegno al reddito nelle ipotesi di sospensione dell'attività lavorativa, le spese relative alla genitorialità e quelle per la riqualificazione professionale, ovvero la necessità di aggiornarsi e formarsi durante l'età lavorativa.

Dopo essere usciti dal mondo del lavoro, ai precedenti bisogni si aggiungono anche quelli per il sostegno al reddito e per l'integrazione della pensione.

Nel mondo del lavoro, i liberi professionisti (architetti, avvocati, notai...) hanno a disposizione un sistema di welfare diverso dai lavoratori dipendenti e dai lavoratori autonomi. Molti dei bisogni tutelati dai Fondi pensione e dai Fondi sanitari sono offerti al libero professionista dalla propria Cassa di previdenza.

La Cassa, infatti, oltre a erogare il trattamento di previdenza obbligatoria ai suoi iscritti, offre una serie di tutele ulteriori (es. assistenza sanitaria, sostegno all'imprenditorialità, copertura integrativa alla pensione di base...).

L'adesione ad un Fondo pensione e ad un Fondo sanitario e l'iscrizione ad una Cassa di previdenza per i professionisti consente di tutelare non solo i propri bisogni, ma anche quelli propria famiglia, a seconda delle diverse esigenze.

soddisfazione-bisogni-personali-benefici-fondi-pensione-sanitari

benefici-welfare-privato-prima-dopo-pensione

Gli strumenti di welfare privato permettono ad ognuno di avere coperture ulteriori a quelle offerte dallo Stato e assicurare una vita migliore e più serena. Nelle altre sezioni del portale troverai ulteriori spiegazioni sul funzionamento dei Fondi sanitari e dei Fondi pensione.

Scarica tutte le Infografiche

Tools

faq

  • Che cos’è il welfare?

    Welfare è un inglesismo che trae le origini da una legislazione introdotta in Gran Bretagna nel 1946 corrispondente al “sistema di sicurezza sociale” che ha offerto un modello per gli altri paesi industriali.

    Attualmente il termine Welfare indica un complesso di interventi pubblici attuati dallo Stato al fine di migliorare le condizioni dei cittadini e garantire a tutti la fruizione di servizi sociali ritenuti indispensabili (istruzione, sicurezza, salute, reddito). In che modo lo Stato realizza il sistema di sicurezza sociale?

    1. Erogando soldi quando una persona non produce reddito per motivi naturali (vecchiaia) o per incapacità temporanea (malattia, invalidità, disoccupazione, maternità…)
    2. Erogando servizi (istruzione, assistenza sanitaria, abitazione)
    3. Facendo pagare meno tasse su determinati servizi (acquisto abitazione, risparmio energetico…) o per determinate situazioni (detrazioni per i figli).
  • Che cos’è il welfare privato e qual è il suo obiettivo?

    Negli ultimi quindici anni i sistemi di sicurezza sociale dei principali paesi industrializzati hanno ristretto il loro campo di azione. Pensioni, assistenza sanitaria, sostegno agli studi, sostegno alla riqualificazione professionale sono oggi meno tutelati. Il welfare privato è l’insieme di strumenti rivolti al cittadino dal sistema privato per offrire ulteriori tutele a protezione di rischi solo parzialmente coperti dal sistema di welfare pubblico. Le principali iniziative private legate al concetto di welfare riguardano la pensione e l’assistenza sanitaria.

  • È vantaggioso aderire ad un Fondo pensione e ad un Fondo sanitario anche se la mia posizione lavorativa non è stabile?

    Aderire ad un Fondo pensione il prima possibile permette di usufruire fin da subito del vantaggio legato al meccanismo della capitalizzazione: più a lungo i soldi rimangono nel Fondo pensione, maggiore sarà il capitale accumulato nel tempo. Inoltre, nel caso in cui si dovesse interrompere l’attività lavorativa è sempre possibile sospendere i contributi e richiedere le somme versate.

    A prescindere dalla stabilità o meno dell’attività lavorativa, iscriversi ad un Fondo sanitario è conveniente in quanto, fin da subito, è possibile usufruire dei servizi del Fondo non gravando sul bilancio familiare per le spese legate alla salute (es. visite specialistiche, rimborso ticket, grandi interventi, diaria da ricovero…).

  • Cosa succede se perdo il lavoro?

    In caso di perdita del lavoro non è possibile fornire una risposta univoca e valida per tutti in quanto, sia per quel che riguarda i Fondi pensione, che i Fondi sanitari, è necessario capire bene a quale Fondo si è iscritti.

    È possibile fornire comunque un quadro delle opportunità offerte dal mercato:

    Tipologia Fondo sanitario Effetti derivanti dalla perdita del lavoro
    Fondi sanitari riservati esclusivamente ai lavoratori di determinate categorie Non è possibile rimanere iscritti e non si può più usufruire delle prestazioni
    Fondi sanitari che offrono l’opportunità di rimanere iscritti Normalmente il contributo da pagare aumenta se non c’è più la partecipazione del datore di lavoro
    Fondo sanitario individuale Non ci sono cambiamenti: continuando a pagare il premio si continuerà a ricevere le prestazioni offerte
    Tipologia Fondo pensione Effetti derivanti dalla perdita del lavoro
    Fondo pensione di categoria (Fondo pensione chiuso o negoziale) È possibile rimanere iscritto senza fare versamenti. È possibile richiedere subito le somme accumulate
    Fondo pensione aperto ad adesione collettiva (tramite accordo/regolamento aziendale) È possibile rimanere iscritto senza fare versamenti. È possibile richiedere subito le somme accumulate
    Fondo pensione aperto ad adesione individuale È possibile rimanere iscritto senza fare versamenti
    Polizza individuale pensionistica È possibile rimanere iscritto senza fare versamenti

Ti potrebbe interessare...

Mefop Spa - Via Aniene, 14 - 00198 Roma - P.iva 05725581002