Glossario welfare

Il glossario del welfare: Valore quota

19 Luglio 2017

Cosa si intende per valore quota? Cosa comporta una sua variazione?

Il valore quota è il prezzo delle quote possedute da un Fondo pensione e varia in base all’andamento dei titoli presenti all'interno di ogni singolo comparto di investimento.

Per essere valorizzati e tradotti in un rendimento, le somme versate periodicamente dagli iscritti ad un Fondo pensione a titolo di contribuzione sono trasformate in quote, il cui prezzo varia di volta in volta in base all’andamento del mercato e quindi del comparto di investimento.

Ogni iscritto può valutare l’andamento del comparto di investimento scelto monitorando il valore della quota, che viene reso noto mensilmente.

Se il valore della quota è più alto rispetto al momento in cui la quota è stata acquistata, si avrà un rendimento positivo.
Se il valore della quota è più basso rispetto al momento in cui la quota è stata acquistata, si avrà un rendimento negativo.

ATTENZIONE! Soprattutto per i comparti con un maggiore livello di rischio, l’andamento del valore quota potrebbe essere poco regolare, mostrando dei picchi sia in positivo che in negativo.
La valutazione dell’andamento del comparto, per essere adeguata, dovrebbe prendere in esame periodi che tengano conto dell’orizzonte temporale di investimento, che per i Fondi pensione è di lungo, se non lunghissimo periodo.

Per saperne di più, puoi visitare la sezione in cui parliamo della procedura di investimento e disinvestimento delle quote nei Fondi pensione.
 

Ti potrebbe interessare...

Mefop Spa - Via Aniene, 14 - 00198 Roma - P.iva 05725581002