Glossario welfare

Il Glossario del Welfare: Fondo di Tesoreria

18 Luglio 2018

Quale funzione svolge questo Fondo gestito dall’Inps?

Fondo di Tesoreria e TFR


Il Fondo di Tesoreria è un fondo dello Stato gestito dall’INPS, l' Istituto Nazionale della Previdenza Sociale.

Introdotto dalla Legge finanziaria per il 2007, il Fondo di Tesoreria raccoglie, dall'1°gennaio 2007, le quote di TFR maturando dei lavoratori delle aziende private, con almeno 50 addetti, che hanno scelto di mantenere il proprio Trattamento di Fine Rapporto in azienda.

La destinazione del TFR


Dal 1°gennaio 20007 un lavoratore del settore privato ha sei mesi di tempo dall’assunzione per scegliere se lasciare il proprio TFR in azienda oppure destinarlo ad un Fondo pensione.  

È importante sottolineare che la scelta di versare la propria futura liquidazione in un Fondo pensione può essere fatta in qualsiasi momento, ma la decisione di investire il proprio TFR in una delle forme pensionistiche complementari è irreversibile.

Inoltre, in via sperimentale e solo nel periodo compreso tra il marzo 2015 e il giugno 2018, i lavoratori del settore privato avevano a disposizione anche la possibilità, alternativa alle altre due, di ricevere il TFR maturato in busta paga. Dal luglio 2018, però, questa opzione non è più possibile e la destinazione del TFR di questi lavoratori è ritornata ad essere l’azienda o il Fondo pensione.

Cosa succede in mancanza di una scelta esplicita da parte del lavoratore?


Nel caso in cui il lavoratore entro sei mesi non manifesti una volontà esplicita (di adesione o non adesione alla previdenza complementare), il TFR verrà versato automaticamente (si tratta della cosiddetta adesione tacita) al Fondo pensione collettivo, a quello individuato con un accordo aziendale o, in mancanza di accordo, al Fondo con maggior numero di iscritti nell’azienda.
Solo nel caso in cui manchi un Fondo pensione di riferimento, il TFR di un aderente tacito verrà conservato nel fondo di previdenza complementare istituito presso l’INPS (Fondinps). È necessario ricordare che questo speciale fondo è per il momento ancora operativo, ma è destinato a scomparire e ad esser sostituito perché la Legge di Bilancio per il 2018 ha previsto la sua soppressione.

NON CONFONDERE!

- il Fondo di Tesoreria: raccoglie il TFR dei lavoratori di aziende private con più di 50 dipendenti, che hanno scelto di mantenere la liquidazione futura in azienda.

- Fondinps: raccoglie il TFR degli aderenti taciti alla previdenza complementare per i quali non si può individuare un Fondo pensione specifico. Fondinps è ancora operativo, ma è stato soppresso ed è quindi destinato ad essere sostituito (un Decreto ministeriale indicherà un suo successore).

 

Per saperne di più, scarica le infografiche sull' adesione ad un Fondo pensione 

Ti potrebbe interessare...

Mefop Spa - Via Aniene, 14 - 00198 Roma - P.iva 05725581002